Viaggiare al femminile

La storia del turismo ha sempre visto come protagonista l’uomo, ma nel XIX secolo il viaggio entra a far parte anche della vita delle donna, portando così l’avvento del turismo femminile.

Negli ultimi decenni del Novecento le donne viaggiano liberamente anche da sole e si delineano delle caratteristiche comuni in tutte le viaggiatrici che gli uomini non hanno: atteggiamenti, bisogni ed emozioni sono diversi.

Nel terzo millennio è iniziato il boom delle donne sole in vacanza, e tutt’ora non si è interrotto. Le donne vogliono viaggiare senza la presenza maschile ma comunque vogliono sentirsi al sicuro, ed è per questo motivo che nascono le guide per viaggi al femminile, spiagge riservate, hotel specializzati per venire incontro a questa crescente richiesta.

Noi di Ruzante Viaggi amiamo le donne e vogliamo farle sentire a proprio agio ovunque vadano. Offriamo infatti dei veri pacchetti su misura che si adattano al meglio alle esigenze femminili.

Siete pronte a partire?!